Browsing articles tagged with " Francesca Montomoli"

La Fata nel vento e altri racconti in rosso – Edizioni della Goccia

dic 5, 2019   //   by Francesca   //   Antologie, Libri  //  No Comments

 

cover by Sara Cocchetti e Edizioni della Goccia

La Fata nel vento e altri racconti in rosso (Edizioni della Goccia – 140 pg)

Prefazione di Alberto Sabbatini (Giornalista – già direttore di Autosprint e Auto)

disponibile presso Edizioni della Goccia, su  ibsamazon e sui principali store online

Dieci storie all’insegna della passione, dieci storie a bordo pista, dedicate a Enzo Ferrari “che realizzando un sogno ci ha permesso di sognare”, ma soprattutto a noi che il Mito, il Sogno, lo viviamo al di qua delle reti di protezione.

Storie che amo definire quasi vere (benché frutto di immaginazione e libera ispirazione) perché attingono a un serbatoio di ricordi ed emozioni comune a tanti appassionati e alle loro famiglie.

Questo è un piccolo libro che ha percorso un lungo cammino, una fantasia, un sogno romantico che ha preso forma nel tempo anche grazie all’amicizia di persone speciali, a volte specialissime, che ci hanno creduto e che è un piacere per me ringraziare qui, adesso.

Primo fra tutti un personaggio “misterioso”, la cui identità (per ora o per sempre) serbo nel cuore, che ha letto e gradito il primissimo nucleo di racconti. Di lui vi dirò solo che per me è e resta il lettore per eccellenza, qualcosa di simile a una toccata e fuga nel Paese delle Meraviglie…   Come non citare poi la Redazione di Autosprint che nell’ormai lontano 2013 lesse e apprezzò la prima stesura di alcuni racconti ospitandone uno nello speciale pre-Monza e spronandomi a proseguire il cammino incrementando la raccolta. E Vincenzo Borgomeo di Repubblica.it.

Read more >>

Notturno – Ed. Il Foglio

lug 22, 2019   //   by Francesca   //   Antologie, Libri  //  No Comments

Notturno – silloge – Ed. Il Foglio 

Prefazione di Fabio Strinati

disponibile presso Ed. Il Foglio e  su ibsamazon libreria universitaria – ecc.

[…]Il giorno è un vetro che taglia le vene – quieta è la notte – Piano. Piano. Questo dice il palmo proteso come un riparo. Si accoccola l’anima sotto la fronda fiorita del ricordo di un solo sorriso. Lontano. Lontano. Leggendo l’opera di Francesca Montomoli, ci appare fin da subito questa dualità conflittuale… questo passare costantemente dalla dimensione onirica e romantica a fasi più forti, tormentate, dominate da emozioni molto violente. In Il mio cuore messo a nudo, Baudelaire scrive: “In ogni uomo, in ogni momento, ci sono due richiami simultanei, l’uno verso Dio, l’altro verso Satana”. Una lotta interiore priva di sbocchi, sia esterni che interni. Conflitti veri e propri, burrascosi, avviluppati, che l’arte (espressione estetica dell’interiorità e dell’animo umano), non può assolutamente sottostimare, né tantomeno ignorare. […] Poetessa dallo stato d’animo irrequieto, spesso in subbuglio, capace di nutrire la propria empatia attraverso un Read more >>

“singolare, femminile” – Ed. Il Foglio – recensione di Laura Costantini per goodreads.com

mar 11, 2018   //   by Francesca   //   Articoli e Recensioni, recensioni  //  No Comments

Una recensione a 5 stelle per la mia raccolta di racconti pubblicata su goodreads (piattaforma interamente dedicata ai libri e ai lettori) nel giorno della Giornata Internazionale della Donna del 2018. Leggo con immenso piacere le parole di Laura Costantini, splendida penna che seguo e ammiro da tempo, e non posso che ringraziarla con sincera commozione per il sostegno e l’apprezzamento dei quali mi onora.

“Singolare, femminile” è una raccolta di racconti uno migliore dell’altro. Scritti da Francesca Montomoli, pubblicato da Edizioni Il Foglio di Gordiano Lupi. Un atto di coraggio, perché le raccolte di racconti non incontrano molto il gusto del pubblico. E, mai come in questo caso, il fatto non depone a favore del gusto del pubblico. Sono pronta a scommettere che basterebbe costringere un lettore a leggere uno solo di questi racconti per far sì che ne voglia di più.
Storie di donne, alle volte viste da occhi d’uomo. Amore? No, non solo. I racconti spaziano tra i generi, sono scritti magistralmente, con un gusto per la scelta delle parole che, pur con stili molto diversi, mi ha ricordato le pagine istoriate di Federica Soprani. Sono amari, per lo più, ma senza compiacimenti. Sono belli. Molto. Di una bellezza che mi ha commossa. Leggetelo. Compratelo e leggetelo. Fatevi un regalo, uomini o donne che siate. Sono storie che parlano della più intima natura umana senza girare inutilmente intorno un ombelico da pseudo intellettuali.

(goodreads.com – 8 marzo 2018)

“singolare, femminile” – Ed. Il Foglio – Recensione di Maria Fazio per finestrasulmondo.net

ott 24, 2017   //   by Francesca   //   Articoli e Recensioni, recensioni  //  No Comments

Lieta di condividere le parole di una lettrice attenta e critica come Maria Fazio, scrittrice, blogger e recensionista molto seguita che ringrazio per l’apprezzamento.

singolare, femminile  è il titolo di una raccolta di racconti di Francesca Montomoli, un’autrice dalla penna delicata e di grande sensibilità.

In questa raccolta di racconti, da assaporare in pacata lentezza, ogni racconto è un nome di donna, ogni nome un pezzo di vita, ogni donna un’emozione. Attraverso queste pagine ci sono uomini che tengono per mano una donna, uomini che se ne allontanano, che cercano, che giudicano, che sbagliano, o che si sforzano di leggere dietro gli sguardi.

Perchè ci sono piccole e grandi verità che riposano dietro lo sguardo di una donna, ci sono sfumature di silenzi fra le ciglia, e ci sono ombre dietro il colore dell’iride. E poi c’è una dolcezza che talvolta sfugge, ma che questi racconti colgono.Singolare Femminile è una raccolta ricca di immagini, di scene al presente come fotografie appena scattate, di sensazioni intense come profumo, di scelte improrogabili e momenti di cambiamento. Storie di donne che evolvono, o che si fermano a trovare un punto, oppure che si voltano indietro.

La penna dell’autrice si sofferma su dettagli di emozioni, su frasi non dette, su ricordi che affiorano; e i personaggi di questi racconti, nella loro fragile umanità, sono talvolta persino surreali.

Una raccolta consigliata a coloro che amano il gusto pregnante del racconto.  (Maria Fazio – Finestra sul Mondo)

 

“singolare, femminile” – Ed. Il Foglio – Recensione di Federica Gnomo Twins

lug 6, 2017   //   by Francesca   //   Articoli e Recensioni, recensioni  //  No Comments

“Un libro da centellinare” sottolinea la scrittrice Federica Gnomo Twins nella sua breve recensione su amazon ”Non lasciatevi ipnotizzare dall’occhio e dall’orizzonte verde e calmo, in questa raccolta di racconti ci sono solo tinte molto forti. Situazioni al limite, alcune circostanze surreali (n.d.r.) inventate ma spesso, di base, tragicamente vere. Una scrittura ricca e preziosa che però non ostacola una serie di strette allo stomaco. Tutto il libro è soffuso di una tristezza intima, inarrestabile e infinita. Ogni racconto tira fuori sempre di più il senso di quella lacrima quasi impercettibile eppure presente che va a formare un lago scuro. L’autrice ci mostra una sua nuova dimensione: una osservazione quasi dark, per dirla in modo moderno, che mi ha ricordato la sofferenza composta del grande Leopardi…”

Federica Gnomo Twins  (Gnomo Sopralerighe) – architetto, blogger e scrittrice, autrice di articoli di costume, cultura e cucina, ha pubblicato racconti in varie antologie letterarie e i romanzi: Il ragazzo alla pari (L’Airone Editrice gruppo Gramese) – Darkside (Amarganta Edizioni) – Ritratto di un preziosissimo amore indecente (Triskell Edizioni)

singolare, femminile

mar 9, 2017   //   by Francesca   //   Antologie, Libri  //  No Comments

Raccolta di racconti

Edizioni Il Foglio Letterario

disponibile presso Ed. Il Foglio inviando una e-mail a ilfoglio@infol.it  e  su ibsamazon libreria universitaria – ecc.

 

Si tratta di una raccolta “breve” per scelta, nata con l’intento di proporsi come lettura da viaggio o da attesa, senza essere tuttavia superficiale.

singolare perché alla resa dei conti, di qualunque genere sia, siamo sempre soli con noi stessi e ciò che realmente ci portiamo dentro resta quasi sempre un fatto squisitamente intimo e personale, femminile perché le donne rappresentano, a vario titolo, il fulcro delle vicende narrate e infine, ma non ultima, la scelta del carattere minuscolo a stigmatizzare una condizione di inferiorità dalla quale le donne, a dispetto di leggi e proclami, in gran parte non si sono ancora del tutto affrancate.

Le tematiche affrontate sono varie, troviamo così Betty Sue, la strana figura di donna che popola gli incubi di un reduce di guerra, ma anche Audrey, una ragazza in conflitto con il proprio corpo, una madre iperprotettiva, una giovane rampante scrittrice di successo e altre donne più o meno felici, più o meno in difficoltà.

Insomma storie di sconfitta ma anche di rinascita che spero possano innescare momenti di riflessione.

“Un libro da centellinare” sottolinea la scrittrice Federica Gnomo Twins nella sua breve recensione su amazon ”Non lasciatevi ipnotizzare dall’occhio e dall’orizzonte verde e calmo, in questa raccolta di racconti ci sono solo tinte molto forti. Situazioni al limite, alcune circostanze surreali (n.d.r.) inventate ma spesso, di base, tragicamente vere. Una scrittura ricca e preziosa che però non ostacola una serie di strette allo stomaco. Tutto il libro è soffuso di una tristezza intima, inarrestabile e infinita. Ogni racconto tira fuori sempre di più il senso di quella lacrima quasi impercettibile eppure presente che va a formare un lago scuro. L’autrice ci mostra una sua nuova dimensione: una osservazione quasi dark, per dirla in modo moderno, che mi ha ricordato la sofferenza composta del grande Leopardi…”

” Compratelo e leggetelo. Fatevi un regalo, uomini o donne che siate” aggiunge Laura Costantini, giornalista Rai e scrittrice ” Sono storie che parlano della più intima natura umana senza girare inutilmente intorno un ombelico da pseudo intellettuali” (leggi tutto su goodreads)

8 marzo

mar 8, 2017   //   by Francesca   //   Poesie  //  No Comments

 

Il vento muove i rami

e la mimosa intorno spruzza

qualche lacrima di cielo

mentre il nero dipana in lenti stracci

e l’azzurro intenso già traspare

aria pulita di sole a sprazzi

e odore molle d’erba e di sereno.

Non è che un attimo, un barbaglio,

e già il temporale incombe, avanza,

come la vita

che ride e che singhiozza.

 

8 marzo 2017

28 novembre 2016. Parlando di F1…

nov 28, 2016   //   by Francesca   //   Articoli, Un'opinione su...  //  1 Comment

E dunque la stagione è finita.
Per quanto mi riguarda posso aggiungere “finalmente”, anche se l’ho seguita. La seguo sempre. Ogni volta mi dico “per quel che vale, ormai” ma poi… il bisogno è più forte della ragione. È finita e non mi è piaciuta quasi mai, questa “via crucis sportiva” fatta di aspettative disattese, di necessità insoddisfatte, di speranze tradite, di emozioni surrogate, e tutto questo a prescindere dalla Ferrari e dalle sue pene. Sì, perché se anche toccasse alla mia squadra vincere un ciclo così, a mani basse, per superiorità manifesta, con gli avversari obbligati a difendersi con una mano legata dietro la schiena (perché i vincoli allo sviluppo ecc. ecc. questo sono, in fondo) non mi piacerebbe comunque. La soddisfazione della vittoria sarebbe irreparabilmente sciupata da un Read more >>

Esco

nov 27, 2016   //   by Francesca   //   Poesie  //  No Comments

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esco dai pensieri

ma lascio la porta socchiusa

e segno la strada di molliche preziose

non sia mai che mi perda

nella leggerezza del cielo d’inverno

 

Respiro un’aria di sole

che traccia un cammino di ombre perfette

di colori puliti e rifugi segreti

Read more >>

Liberamente

lug 2, 2016   //   by Francesca   //   Poesie  //  1 Comment

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia che le nubi ti coprano

che la pioggia ti bagni

e le vesti gualcisca.

Lascia che le lingue s’impicchino

con la loro verginità posticcia.

Lascia che la polvere tracci

Read more >>

Pagine:123456»

Cerca nel sito

Compra l’eBook !

Ultimi Tweet

Foto Gallery

incubo contemporaneo Esposizione Opere Premiate Esposizione Opere Premiate  Firenze - Lungarno del Tempio Sala Conferenze del Baraccano - Bologna Consegna della Targa

Cerca per data

dicembre: 2019
L M M G V S D
« lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  


Ultimi aggiornamenti

Libri: La Fata nel vento e altri racconti in rosso – Edizioni della Goccia

La Fata nel vento e altri racconti in rosso – Edizioni della Goccia

  La Fata nel vento e altri racconti in rosso (Edizioni della Goccia – 140 pg) Prefazione di Alberto Sabbatini (Giornalista – già direttore di Autosprint e Auto) disponibile presso Edizioni [...]

Leggi tutto…



Poesie: 8 marzo

8 marzo

  Il vento muove i rami e la mimosa intorno spruzza qualche lacrima di cielo mentre il nero dipana in lenti stracci e l’azzurro intenso già traspare aria pulita di [...]

Leggi tutto…



Articoli: “singolare, femminile” – Ed. Il Foglio – recensione di Laura Costantini per goodreads.com

“singolare, femminile” – Ed. Il Foglio – recensione di Laura Costantini per goodreads.com

Una recensione a 5 stelle per la mia raccolta di racconti pubblicata su goodreads (piattaforma interamente dedicata ai libri e ai lettori) nel giorno della Giornata Internazionale della Donna del [...]

Leggi tutto…



Eventi: Premiazione Concorso di Poesia e Narrativa ” Nuovi Occhi sul Mugello” – 22 febbraio 2014 – Vicchio – Firenze

Premiazione Concorso di Poesia e Narrativa ” Nuovi Occhi sul Mugello” – 22 febbraio 2014 – Vicchio – Firenze

22 febbraio 2014 – Vicchio – Firenze Scrivere non è solo rappresentazione di  mondi altri o mezzo che raccoglie e veicola sentimenti ed esperienze frutto di realtà o di immaginazione, [...]

Leggi tutto…